Cerca nel Blog
Scritto il 30 giugno 2016 alle 11:39 da Danilo DT

atlante-fondo-salva-banche-crisi

30 Si sta cominciando a subire l’effetto indiretto della Brexit. L’uscita della Gran Bretagna sta mettendo a nudo tutta la debolezza strutturale dell’Unione Europea. Un’ottima occasione quindi per rimettere ordine e, magari, riscrivere tutti i trattati. Intanto però bisogna cercare di tamponare le falle. Come vi ho scritto ieri, l’anello debole è proprio il settore bancario ...

Scritto il 30 giugno 2016 alle 10:30 da icebergfinanza

Nella mitologia greca. Pan il dio da cui deriva il termine panico, era un dio che si adirava contro chi lo disturbava, emettendo urla terrificanti in grado di provocare appunto il panico, in coloro che osava disturbarlo appunto. Secondo alcune leggende Pan fu visto fuggire spaventato dalla paura da lui stesso provocata. La storia ci insegna ...

Scritto il 30 giugno 2016 alle 10:24 da [email protected]

newim1

È rientrato il panico seguito alla decisione del Regno Unito di lasciare l’Unione Europea e i mercati finanziari si sono ripresi per il terzo giorno consecutivo. Gli operatori ora attendono maggiore chiarezza sulle tempistiche della Brexit ma, poiché gran parte dei leader dell’UE sollecita un’uscita ordinata e visto che David Cameron ha dichiarato che spetterà ...

Scritto il 30 giugno 2016 alle 09:40 da Danilo DT

reset-mode-ue

L’arrivo della Brexit rappresenta un evento straordinario di un’importanza epocale, tanto che l’ho definito come “evento sistemico”, in quanto può cambiare realmente gli equilibri politici, economici e finanziari dell’Europa. Con conseguenze che tuttora sono difficilmente calcolabili. Un quadro quindi straordinario che, quantomeno, deve INSEGNARE qualcosa. O se preferite, deve mandare dei segnali CHIARI alla classe ...

Scritto il 30 giugno 2016 alle 09:29 da icebergfinanza

Come ho scritto tempo fa, in un mondo manipolato, L'Austria si salverà per miracolo, non ci sarà il Brexit, al referendum Costituzionale in autunno, vinceranno i SI e la Clinton non avrà problemi con Trump! Con l'Austria l'abbiamo indovinata, con il Brexit il popolo inglese ha fatto fessi tutti! Quello che a noi interessa evidenziare è che ...

Scritto il 30 giugno 2016 alle 08:05 da icebergfinanza

Per chi non sa chi sia Davide Serra una rapida sintesi di alcuni avvenimenti degli ultimi mesi che potrete trovare cliccando su questo link. Per il resto,  visto che la scorsa settimana, il genio di Porta a Porta, Vespa, ha invitato il mago Serra a dare dei consigli in diretta agli italiani su quello che sarebbe ...

Scritto il 29 giugno 2016 alle 18:15 da Redazione Finanza.com

brexit, volatilita, vola, mercati finanziari, 2016, forex, oro

Il Regno Unito ha votato per lasciare l’Unione Europea, uno shock acuito dalla propensione dei mercati per il “Remain” fino a poche ore prima dell’esito finale. Il terremoto sui tassi di cambio della sterlina ha staccato facilmente la fase più intensa della crisi globale, come anche il Black Wednesday del 1992, quando il pound venne ...

Scritto il 29 giugno 2016 alle 17:41 da gianca60

Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2012 (range 12299/17158) [uscita rialzista] 2014 ( range 17555/22590) [uscita rialzista] annullata prossimo 2016/2017 Setup Mensile: ultimo Marzo/Aprile (range 16777 /19216) [ uscita ribassista ] prossimi Luglio Setup Settimanale: ultimi: 30maggio/3 giugno/ 6/10 giugno ( range 17106//18326 ) [ uscita ribassista] prossimi 27giugno/1luglio. 4/8 luglio ...

Scritto il 29 giugno 2016 alle 13:13 da Il Respiro del Grafico

Schermata 2016-06-29 alle 13.12.56

AGGIORNAMENTO GIORNALIERO La decisione pro Brexit del popolo Inglese indipendentemente dalle motivazioni per cui si è manifestata, corretta o meno che sia, ha indubbiamente creato presupposti di panico collettivo sui mercati finanziari, oltre che ondate di eccesso speculativo che hanno affossato le borse del nostro continente. La borsa Italiana più di altre è stata indubbiamente messa sotto ...

Scritto il 29 giugno 2016 alle 13:08 da redazione [email protected]

brexit, effetti, ricadute, regno unito, gran bretagna, aziende italiane, italia, germania, francia, 2016, conseguenze, ue

Per Paolo Salvadeo, AD di Quanta System, azienda leader nel settore dei laser, l’uscita della Gran Bretagna dall’UE rappresenta un’importante occasione per le imprese italiane di riprendere le esportazioni, sviluppare nuovi rapporti commerciali e aumentare i fatturati. “Politicamente Brexit è la più importante occasione per l’Europa di ricostruire un forte asse franco-italo-tedesco, che possa riprendere in ...